Durabilità di una casa in legno in clima umido?

Ma quanto dura una casa in legno?

Questa è una domanda che si pongono in tanti … L’ho riscontrato anche tra i miei clienti, che spesso escludono di costruire la propria casa in legno X-Lam a favore di materiali invece più tradizionali, proprio per la paura che una casa in legno non sia solida quanto una in mattoni o in cemento armato.

Tuttavia non mi stancherò mai di smentirli. Infatti, qualsiasi tipo di costruzione, sia essa in legno o in mattoni, è sottoposta alle condizioni climatiche dell’ambiente in cui si trova, e questo principio è valido indipendentemente dal materiale. Il trucco sta nel saper proteggere adeguatamente la struttura della mia casa, ossia adottare una serie di soluzioni progettuali affinché la vita di esercizio della mia abitazione sia la più lunga possibile!

Sarete d’accordo con me, quando affermo che i tetti delle cascine sono tutti in legno, e spesso, se sono stati oggetto di buona manutenzione per evitare che si infiltri acqua piovana ecc.., possiamo ammirarne il calore e la maestosità ancora oggi, a distanza magari di un centinaio d’anni.

Ecco dunque che il materiale non è il punto fondamentale quando si parla di durabilità di una costruzione, ciò che è invece fondamentale sono gli accorgimenti adottati per proteggere questo materiale.

Per quanto riguarda il legno, ciò che ne determina il degrado, sono l’esposizione diretta agli agenti atmosferici, i funghi e gli insetti.

Per quanto riguarda i funghi e gli insetti, perché questi organismi si insedino negli elementi lignei sono necessari particolari condizioni di umidità e temperatura e pertanto questi problemi sono spesso risolvibili con dei trattamenti o comunque ponendo l’attenzione ad una corretta progettazione.

Stessa cosa vale per l’esposizione agli agenti atmosferici, il degrado che ne consegue può essere ovviato tramite delle soluzioni progettuali che limitino l’esposizione degli elementi lignei, e in caso di esposizione, questi elementi devono essere progettati in modo da assicurare un veloce allontanamento dell’acqua in modo che questa non li imbibisca per lunghi periodi, provocandone prima la fessurazione e poi la marcescenza.

Perciò nel caso di costruzioni in legno è doppiamente importante, affidarsi ad un progettista che studi ogni particolare al fine di costruire la vostra casa o tetto in legno che sia, a regola d’arte.

Nei prossimi articoli cercheremo di mostrarvi alcuni particolari da adottare in caso di strutture in legno, sia che tratti di case che di tettoie o tetti.

Nel frattempo, per qualsiasi chiarimento, scriveteci sul form dei commenti qui sotto o potete contattarci QUI.

Continuate a seguirci e ricordate: la durabilità di una casa dipende unicamente da come è stata progettata, perciò innanzi tutto affidatevi ad un progettista di fiducia che abbia la dovuta esperienza!

Opt In Image
E se ti dicessi che finalmente puoi risparmiare
e vivere in una casa confortevole?

Scopri anche tu quali sono i 3 errori più comuni nella scelta di un cappotto termico e come evitarli:

• No a materiali scadenti che compromettono il corretto isolamento delle pareti
• Basta affidarsi a installatori e tecnici che non sanno quello che fanno
• No a problemi, sì a un sistema che ti permetta risparmiare e vivere bene


Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *