Installazione serramenti corretta

In questo articolo vi mostreremo come va effettuata la corretta installazione serramenti, nel caso di riqualificazione di un edificio o di nuova costruzione. Abbiamo già spiegato nell’articolo “La giusta sequenza per gli interventi di riqualificazione energetica.” (che vi consiglio di andare a rileggere) quanto sia importante, soprattutto nella qualificazione energetica, affidarsi ad un tecnico qualificato in grado di risolvere gli aspetti critici della posa e di guidare la collaborazione tra i diversi operatori in cantiere.

Vi mostreremo alcune delle soluzioni per una installazione serramenti che elimini il ponte termico che si crea tra il telaio e la parete. Le soluzioni che vi mostreremo, farà riferimento al caso di isolamento a cappotto, per rispondere alla domanda espressa nell’articolo precedente.

Ovviamente la posa del serramento può essere effettuata anche in modo diverso a seconda della loro posizione (a filo interno o in posizione mediana rispetto allo spessore del muro) e alla posizione dell’isolante se c’è o se si prevede di metterlo in un prossimo futuro.

Le soluzioni sono molteplici, sarà il vostro termotecnico o progettista di fiducia a studiare quella più adatta al vostro caso specifico.

Che ne pensate, meglio affidarsi a un tecnico che sia presente in cantiere e si assicuri che il tutto venga eseguito in modo corretto, o meglio il “fai da te” affidandosi ad operatori diversi per la posa di serramenti e cappotto senza nessun esperto che ne controlli e diriga l’operato? Scriveteci un commento sul form qui sotto con le vostre domande rispetto a questo articolo oppure puoi contattarci QUI.

A presto!

Opt In Image
E se ti dicessi che finalmente puoi risparmiare
e vivere in una casa confortevole?

Scopri anche tu quali sono i 3 errori più comuni nella scelta di un cappotto termico e come evitarli:

• No a materiali scadenti che compromettono il corretto isolamento delle pareti
• Basta affidarsi a installatori e tecnici che non sanno quello che fanno
• No a problemi, sì a un sistema che ti permetta risparmiare e vivere bene


Ho letto la privacy come chiesto dalla L.196/2003.

La nostra polizza sulla privacy protegge il tuo indirizzo email al 100%. Se desideri non ricevere più le nostre email, potrai cancellarti in qualsiasi momento tramite il link posto nelle email stesse, cosi’ come chiesto dalla L.196/2003.

2 pensieri su “Installazione serramenti corretta

  1. buongiorno, avrei bisogno di sapere se secondo Lei vale la spesa realizzare un cappotto termico esterno (ESTIVO ed INVERNALE) in un alloggio di 110mq libero sui 4 lati e ben esposto al 2 piano composto da:
    – muro portante “pieno” da 40 cm (intonaco-mattone- vermiculite impastata con cemento -mattone -intonaco)
    – infissi in legno vetro basso emissivo 4-16-4 (rifatti 10 aa fa ma piazzati sopra al vecchio telaio male con alcune infiltrazioni ed evidenti falle dal punto di vista acustico e di conseguenza anche termico).
    – avvolgibili con cassonetto coibentato ma con scarsi risultati.
    MAI muffe.
    spesa annua riscaldamento a metano :1400 euro
    spesa annua elettricità 500 euro (compreso utilizzo condizionatore estivo)

    grazie
    Maritano Paolo

    • Buongiorno Paolo,
      per domande generiche, si possono trovare tutte le risposte leggendo gli articoli del blog o guardando i nostri video.

      Per domande specifiche c’è la nostra consulenza telefonica oppure (in base alle esigenze), la consulenza con sopralluogo.

      Le lascio il link per richiedere la nostra consulenza: http://www.progettobiocasa.com/contatti/

      La saluto cordialmente e le auguro una splendida giornata.
      Ing. Marta Capitello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *