Perché la casa in paglia non è la casa dei 3 porcellini

casa-in-pagliaOggi voglio parlarti di un modo di costruire che pochi conoscono ma che è sempre più diffuso anche nel nostro paese: la casa in paglia.

Come sai, quando penso alla ristrutturazione di un’abitazione o a una nuova costruzione, ne studio il comportamento ipotizzando anche l’utilizzo di materiali naturali, di cui spesso le persone non conoscono a fondo le proprietà e i vantaggi.

Spesso con la mia consulenza ti dimostro quanto questi materiali siano vantaggiosi e quanto migliorino il tuo comfort e la tua vita anche sotto l’aspetto pratico.

Continua a leggere→

In Toscana, alla scoperta dei più antichi principi della bioarchitettura

principi-della-bioarchitetturaOggi voglio fare con te un piccolo viaggio alla scoperta dei principi della bioarchitettura e lo farò raccontandoti del week end che ho appena trascorso nelle colline Toscane.

Infatti, sabato pomeriggio ho eseguito un sopralluogo per una consulenza preliminare a Siena. Si tratta di un casale toscano che necessita di una serie di interventi di risparmio energetico e ristrutturazione.

Dato che i proprietari intendono procedere un po’ per volta, attraverso la consulenza vedremo quali sono gli interventi più urgenti da eseguire per massimizzare la riduzione delle bollette e quali materiali sono ideali per il tipo di struttura e clima.

Vista la distanza, non sono andata e tornata in giornata da Siena ma ho preferito fermarmi un paio di giorni in un agriturismo nelle colline Senesi, più precisamente a Radicondoli per godere un po’ delle bellezze che offre il paesaggio toscano.

Continua a leggere→

Bioarchitettura: dal riciclo di un rifiuto alla produzione di un nuovo materiale isolante …

I rifiuti sono uno dei problemi più grandi per il nostro pianeta e il loro riciclo è forse l’unica soluzione per evitare di esserne sommersi, la bioarchitettura si occupa anche di questo.

Dunque l’affermazione del titolo è veramente possibile.“E come?”

Vediamo insieme il caso di questo nuovo materiale isolante.

Il tema del riutilizzo e del riciclo deve essere considerato anche nell’ambito dell’edilizia che aimè produce circa il 31% di rifiuti sul totale.

Proprio il riutilizzo e riciclo dei materiali da costruzione è uno degli aspetti di cui si occupa la bioedilizia. Se ne occupa ad esempio predisponendo la suddivisione dei materiali durante le demolizioni, facendo una specie di raccolta differenziata per poi riutilizzare parte degli scarti.

Continua a leggere→