Perché la casa in paglia non è la casa dei 3 porcellini

casa-in-pagliaOggi voglio parlarti di un modo di costruire che pochi conoscono ma che è sempre più diffuso anche nel nostro paese: la casa in paglia.

Come sai, quando penso alla ristrutturazione di un’abitazione o a una nuova costruzione, ne studio il comportamento ipotizzando anche l’utilizzo di materiali naturali, di cui spesso le persone non conoscono a fondo le proprietà e i vantaggi.

Spesso con la mia consulenza ti dimostro quanto questi materiali siano vantaggiosi e quanto migliorino il tuo comfort e la tua vita anche sotto l’aspetto pratico.

Continua a leggere→

Ecofuturo: un festival per investire nell’innovazione

EcofuturoLa settimana scorsa, sono andata al festival Ecofuturo. Devo dire che ero molto curiosa di capire di cosa si trattava, dato che me ne aveva parlato un amico e mi aveva incuriosito fin da subito.

Il festival è durato una settimana dal primo al 6 settembre ad Alcatraz, l’università indipendente fondata da Jacopo Fo.

Devo dire che il luogo dove si trova Alcatraz e l’ecovillaggio ad essa collegato mi hanno davvero incantato. Ci si trova immersi nel verde delle colline vicino a Gubbio, tra arte natura e animali selvatici.

Continua a leggere→

In Toscana, alla scoperta dei più antichi principi della bioarchitettura

principi-della-bioarchitetturaOggi voglio fare con te un piccolo viaggio alla scoperta dei principi della bioarchitettura e lo farò raccontandoti del week end che ho appena trascorso nelle colline Toscane.

Infatti, sabato pomeriggio ho eseguito un sopralluogo per una consulenza preliminare a Siena. Si tratta di un casale toscano che necessita di una serie di interventi di risparmio energetico e ristrutturazione.

Dato che i proprietari intendono procedere un po’ per volta, attraverso la consulenza vedremo quali sono gli interventi più urgenti da eseguire per massimizzare la riduzione delle bollette e quali materiali sono ideali per il tipo di struttura e clima.

Vista la distanza, non sono andata e tornata in giornata da Siena ma ho preferito fermarmi un paio di giorni in un agriturismo nelle colline Senesi, più precisamente a Radicondoli per godere un po’ delle bellezze che offre il paesaggio toscano.

Continua a leggere→

Afa, condizionatore e… bolletta dell’elettricità alle stelle! Che fare?

Afa, condizionatore e… bolletta dell'elettricità alle stelle! Che fare?Questo luglio 2015 è stato il mese più caldo in assoluto negli ultimi 100 anni e le temperature elevate prossime ai 40 gradi hanno portato alla corsa all’ultimo condizionatore.

Un’ amica mi ha perfino raccontato di aver provato ad acquistare in extremis un condizionatore portatile, cercando su diversi siti web ma che nella maggior parte dei casi erano già esauriti ed era rimasta solo merce a prezzo elevato.

Insomma questo caldo ha messo a dura prova tutti noi, anche perché era presente un elevato tasso di umidità.

Tra l’altro la maggior parte delle persone che vive in una casa in classe B non se la sta passando poi tanto meglio di chi vive in una casa anni ’80, perché si trova comunque costretto ad attaccare il condizionatore con conseguenti consumi elettrici elevati.

Continua a leggere→

Tutto quello che devi sapere per rendere la tua casa più sana.

Tutto quello che devi sapere per rendere la tua casa più sana.Mi capita spesso di consigliare isolanti naturali per la realizzazione di un intervento di risparmio energetico. Sempre più persone stanno capendo l’importanza di questa scelta rispetto ad altri materiali, non naturali, presenti in commercio.

In questo articolo andremo a capire quanto i materiali che costituisco la nostra casa vanno a influire sul nostro benessere, sulla nostra salute, sulla nostra produttività.

Di norma, trascorriamo la maggior parte del nostro tempo all’interno di edifici, in casa o al lavoro, o a scuola nel caso dei più piccoli. È evidente che l’ambiente in cui viviamo, lavoriamo, studiamo influisce molto su di noi e sulla nostra salute.
Continua a leggere→

Feng Shui: come gli spazi in cui abitiamo influiscono su di noi e come girarli a nostro favore.

Feng Shui: come gli spazi in cui abitiamo influiscono su di noi e come girarli a nostro favore.Oggi abbiamo come ospite sul blog, Michela Martini, interior designer e consulente Feng Shui.

Michela è una persona molto creativa e allo stesso tempo concreta oltre ad essere una professionista in gamba e proprio questo mese festeggia i vent’anni di attività del suo studio di progettazione e consulenza.

Io e Michela ci siamo incontrate per caso, ma mi ha subito incuriosita, perciò ho cominciato a seguire il suo blog in cui affronta tematiche che condivido a pieno.

Infatti, io stessa con il mio lavoro promuovo il benessere e il comfort abitativo e studio le soluzioni per rendere la casa o qualsiasi altro ambiente lavorativo più sani, perciò mi sono da subito trovata in sintonia con il pensiero di Michela.

Continua a leggere→

Bioarchitettura: dal riciclo di un rifiuto alla produzione di un nuovo materiale isolante …

I rifiuti sono uno dei problemi più grandi per il nostro pianeta e il loro riciclo è forse l’unica soluzione per evitare di esserne sommersi, la bioarchitettura si occupa anche di questo.

Dunque l’affermazione del titolo è veramente possibile.“E come?”

Vediamo insieme il caso di questo nuovo materiale isolante.

Il tema del riutilizzo e del riciclo deve essere considerato anche nell’ambito dell’edilizia che aimè produce circa il 31% di rifiuti sul totale.

Proprio il riutilizzo e riciclo dei materiali da costruzione è uno degli aspetti di cui si occupa la bioedilizia. Se ne occupa ad esempio predisponendo la suddivisione dei materiali durante le demolizioni, facendo una specie di raccolta differenziata per poi riutilizzare parte degli scarti.

Continua a leggere→

I consigli per una corretta e rinfrescante ventilazione naturale!

Siamo nel pieno dell’estate e la temperatura si fa sentire e allora, perché non parlare di piccoli trucchi per favorire la ventilazione naturale… ventilazione che ci permette di trascorrere le nostre giornate e la notte senza patire il caldo insopportabile di questi giorni! Continua a leggere

Raffrescamento passivo o condizionatore? La bioarchitettura insegna…

Il raffrescamento passivo potrebbe essere una soluzione molto più economica d’estate. Al condizionatore si può rinunciare e ti spegherò come:

“Impossibile! “ dirai. “Come si può pensare di sopportare il caldo torrido di questi giorni senza il condizionatore? “

Ebbene mi spiace deluderti, ma il modo c’è … il concetto è quello del raffrescamento passivo ed è parte della filosofia dalla cosidetta bioarchitettura … ebbene sì, dipende tutto da come abbiamo progettato la nostra casa! Continua a leggere