Casa passiva : alcuni stratagemmi utili di bioarchitettura.

In questo articolo vi darò alcuni consigli e stratagemmi da applicare per ottenere una casa passiva completamente naturale, nell’ottica della bioarchitettura.

Quando si progetta una casa con l’ottica della bioarchitettura, cosa fondamentale è il suo orientamento. In bioarchitettura infatti fondamentale è lo studio della bioclimatica, perciò oltre alla conoscenza del microclima del luogo, ottimale sarebbe poter orientare l’abitazione  Nord-Sud. Mi spiego meglio, l’ideale per un massimizzare il benessere invernale ed estivo e allo stesso tempo per limitare i consumi di gas in inverno e di elettricità in estate, sarebbe poter costruire come i nostri nonni! Le cascine infatti si possono identificare come precursori della casa passiva ed erano progettate seguendo inclinazione e ciclo solare! Continua a leggere

Quali scelte operare se vuoi la casa in classe A?

In questo articolo ti daremo una guida di quali scelte operare affinchè tu possa avere la tua casa in classe A, e lo faremo attraverso un esempio concreto:

La settimana scorsa, un cliente ci ha chiesto di verificare se le tre villette a schiera che stava costruendo rientravano oppure no in classe A.

Attualmente, le case sono in costruzione, si possono vedere solamente i muri portanti e il primo solaio, perciò non sono ancora stati inseriti isolanti e impianti, addirittura manca ancora il tetto!

Inoltre il cliente aveva in mano diversi preventivi con differenti soluzioni per quanto riguarda l’impianto, e non sapeva scegliere quale tipologia sarebbe stata da preferire, sulla base delle proprie conoscenze. Continua a leggere