In Toscana, alla scoperta dei più antichi principi della bioarchitettura

principi-della-bioarchitetturaOggi voglio fare con te un piccolo viaggio alla scoperta dei principi della bioarchitettura e lo farò raccontandoti del week end che ho appena trascorso nelle colline Toscane.

Infatti, sabato pomeriggio ho eseguito un sopralluogo per una consulenza preliminare a Siena. Si tratta di un casale toscano che necessita di una serie di interventi di risparmio energetico e ristrutturazione.

Dato che i proprietari intendono procedere un po’ per volta, attraverso la consulenza vedremo quali sono gli interventi più urgenti da eseguire per massimizzare la riduzione delle bollette e quali materiali sono ideali per il tipo di struttura e clima.

Vista la distanza, non sono andata e tornata in giornata da Siena ma ho preferito fermarmi un paio di giorni in un agriturismo nelle colline Senesi, più precisamente a Radicondoli per godere un po’ delle bellezze che offre il paesaggio toscano.

Continua a leggere→

Perché non parlo mai di Casa Clima?

perche-non-parlo-di-casa-climaProprio in questi giorni, attraverso una consulenza, sto aiutando Jacopo (nome fittizio per salvaguardare la sua privacy) a migliorare la sua casa. Jacopo ha appena acquistato questa casa sulle colline veronesi, in un posto panoramico e molto tranquillo per trasferirsi con tutta la famiglia.

La casa risale agli anni Settanta, presenta un nucleo centrale e diversi ampliamenti successivi. Jacopo intende ristrutturarla completamente: dopo aver fatto fare il progetto dal suo architetto, si è rivolto a Progetto Biocasa per capire come isolare la sua casa e migliorarla dal punto di vista energetico.

Jacopo si è rivolto a noi perché il suo obiettivo, oltre a isolare la casa e quindi ridurre i consumi, era quello di renderla più sana.

Durante una nostra chiacchierata mi è rimasta impressa una domanda che mi ha posto. La domanda è: “Ho notato che non parli mai di Casa Clima, come mai?”

Questa domanda mi ha ispirato la scrittura di questo post, dato che probabilmente Jacopo non è il solo a chiederselo.

Continua a leggere→