Raffrescamento passivo o condizionatore? La bioarchitettura insegna…

Il raffrescamento passivo potrebbe essere una soluzione molto più economica d’estate. Al condizionatore si può rinunciare e ti spegherò come:

“Impossibile! “ dirai. “Come si può pensare di sopportare il caldo torrido di questi giorni senza il condizionatore? “

Ebbene mi spiace deluderti, ma il modo c’è … il concetto è quello del raffrescamento passivo ed è parte della filosofia dalla cosidetta bioarchitettura … ebbene sì, dipende tutto da come abbiamo progettato la nostra casa! Continua a leggere