Installazione serramenti corretta

In questo articolo vi mostreremo come va effettuata la corretta installazione serramenti, nel caso di riqualificazione di un edificio o di nuova costruzione. Abbiamo già spiegato nell’articolo “La giusta sequenza per gli interventi di riqualificazione energetica.” (che vi consiglio di andare a rileggere) quanto sia importante, soprattutto nella qualificazione energetica, affidarsi ad un tecnico qualificato in grado di risolvere gli aspetti critici della posa e di guidare la collaborazione tra i diversi operatori in cantiere.

Continua a leggere→

Relazione tecnica legge 10

Una regola fondamentale per una corretta progettazione è la relazione tecnica legge 10, che va redatta da professionisti del risparmio energetico al fine di ottenere il massimo comfort abitativo nella tua casa.

Quando si progetta un edificio, (magari proprio la vostra casa dei sogni…) sono necessarie veramente tante figure professionali ed esperti di settori diversi. Questo per massimizzare comfort e sicurezza nell’utilizzo dell’edificio stesso.

Continua a leggere→

Ventilazione Meccanica Controllata: necessario un professionista…

Affrontiamo oggi la questione della Ventilazione Meccanica Controllata: per mettersi al riparo e non sprecare denari, meglio rivolgersi ad un professionista.

Abbiamo già spiegato quanto sia importante affidarsi a dei progettisti quando si tratta di impianti, anziché affidarsi all’installatore, magari consigliato dal vicino di casa.

Altre volte, abbiamo scritto come questa scelta di fare da soli e affidarsi solamente ad installatori, si sia poi ritorta contro e abbia portato a malcontento e a spese infinite che, come nel caso qui descritto : Scambio di pompe di calore, potevano sicuramente essere evitate. Continua a leggere

Dal 31 maggio obbligo di fonti di energia rinnovabili…

Il 29 marzo 2001 è entrato in vigore in parte il decreto legislativo 3 marzo 2011 n° 28, in parte perché per quanto riguarda le disposizioni l’ obbligo di fonti di energia rinnovabili, si è dovuto aspettare fino al 31 maggio di quest’anno. Il suddetto decreto altro non è che l’attuazione della direttiva 2009/28/CE che riguarda la promozione dell’utilizzo di fonti di energia rinnovabili in edilizia. Continua a leggere